Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Rapporto medico Schumacher: REGA sporge denuncia contro ignoti

La Guardia aerea svizzera di soccorso (REGA) ha sporto oggi denuncia contro ignoti presso il ministero pubblico zurighese, dopo che ieri il giornale francese "Le Dauphiné Libéré" aveva scritto che il rapporto medico di Michael Schumacher era stato rubato da una società di elicotteri con sede nel canton Zurigo.

Con la denuncia la REGA vuole fare "piena chiarezza in questa vicenda", si legge in un comunicato. La compagnia non dispone tuttavia di indicazioni riguardo a un comportamento inopportuno di suoi dipendenti. La Guardia aerea continua a partire dal presupposto che il segreto medico sia stato rispettato e afferma di non essere a conoscenza di inchieste in corso.

Ieri la REGA aveva reso noto che in relazione al trasferimento di Schumacher all'ospedale universitario di Losanna aveva svolto accertamenti medici e organizzato il trasporto in ambulanza. In questo contesto il nosocomio di Grenoble le aveva messo a disposizione un rapporto medico.

Il ministero pubblico del canton Zurigo ha confermato l'inoltro della denuncia. Stando alla portavoce Corine Bouvard la procura vuole prendere contatto con le autorità francesi per ottenere informazioni, cosa che potrebbe richiedere diverso tempo.

Ieri "Le Dauphiné Libéré" scriveva che l'indirizzo IP del computer usato dal ladro è stato localizzato presso una società di elitrasporto che era stata presa in considerazione per il trasferimento del campione di Formula 1.

Il rapporto medico di una dozzina di pagine, proposto a diversi media al prezzo di 60'000 franchi, conteneva informazioni sui trattamenti effettuati nei quasi sei mesi trascorsi dall'ex pilota nel nosocomio francese a causa del suo grave incidente sulle piste da sci il 29 dicembre scorso a Méribel (F).

Intanto la moglie di Michael Schumacher, Corinna, ha affermato ad alcuni invitati al torneo ippico che si è disputato nei giorni scorsi nel suo ranch nei pressi di Givrins, sul lago di Ginevra, che il marito "sta migliorando. Certo lentamente, ma per lo meno sta migliorando". Lo scrive in un'anticipazione esclusiva la rivista tedesca "Neue Post", che pubblicherà domani un articolo sull'argomento. È la prima volta che Corinna, sorridente e apparentemente rilassata, ha parlato delle condizioni del marito da quando il campione di formula 1 è stato trasferito a Losanna.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


Sondaggio svizzeri all'estero

Sondaggio

Cari svizzeri all'estero, le vostre opinioni contano

Sondaggio

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.