Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Geberit ha registrato una redditività in netto calo nel 2015 a causa degli effetti legati all'acquisizione di Sanitec. L'utile dello specialista di tecniche sanitari è sceso del 15,3% in un anno a 422,4 milioni di franchi.

Corretto dagli effetti unici di Sanitec - costi di transazione, integrazione e finanziamento pari a 71 milioni di franchi - l'utile netto si attesta a 493,1 milioni, in calo dell'1,1%, precisa un comunicato. L'utile operativo EBIT è sceso del 13,6% a 498,3 milioni. Senza gli effetti unici però l'EBIT risulta in crescita del 2,4% a 590,9 milioni.

L'incremento dei volumi e la diminuzione dei prezzi delle materie prime hanno avuto un effetto positivo, ma Geberit ha sofferto per la forza del franco, per effetti negativi dei cambi e margini più ridotti degli affari di Sanitec.

Il fatturato, come annunciato in gennaio, è aumentato del 24,2%, a 2,6 miliardi di franchi. Corretto dalle variazioni monetarie e dall'effetto dell'acquisizione di Sanitec, l'aumento è stato del 2,7%.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


Sondaggio svizzeri all'estero

Sondaggio

Cari svizzeri all'estero, le vostre opinioni contano

Sondaggio

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS