Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

ROMA - Il Consiglio di Stato italiano ha dichiarato l'appello del Pdl contro l'esclusione della lista Pdl Roma dalle elezioni regionali improcedibile. Questo vuol dire che i giudici non si sono espressi nel merito sottolineando che non ci sono motivi per procedere. Ciò determina la definitiva esclusione della lista Pdl Roma dalle elezioni regionali.
Roberto Formigoni correrà invece per essere riconfermato presidente della Lombardia. Oggi, infatti, è arrivato il via libera del Consiglio di Stato che ha respinto i ricorsi presentati dalla Federazione della Sinistra e dei Radicali.
Si chiude così una vicenda che non ha risparmiato colpi di scena e scambi di accuse da quando la Corte d'Appello il 2 marzo ha deciso di non ammettere la lista collegata al presidente uscente per la mancanza del numero necessario di firme, di fatto escludendo dalle elezioni del 28 e 29 marzo Lega Nord e Pdl.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS