Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il fenomeno della secolarizzazione interessa sempre più la società elvetica: le maggiori chiese cristiane assistono ad un crescente calo del numero di fedeli e anche coloro che mantengono un rapporto con la chiesa dimostrano una diminuzione di interesse. Soprattutto i giovani rifuggono dai dogmi, vogliono "decidere da sé". È quanto emerge dallo studio "Comunità religiose, Stato e società" del Programma nazionale di ricerca.

In sostanza si va sempre più diffondendo un atteggiamento distaccato nei confronti della religione. Gli individui ritengono che essa appartenga alla sfera privata, non dovrebbe essere vissuta in modo "estremo" o divulgata con spirito di proselitismo. Il fenomeno della secolarizzazione - rileva lo studio - è riscontrabile anche in ambito statale in quanto si estende ad istituzioni che un tempo avevano una dimensione religiosa quali ad esempio prigioni, riformatori o istituti di educazione.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS