Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

PARIGI - La casa automobilistica francese Renault nel primo semestre 2010 è tornata a far segnare un risultato netto positivo, di 823 milioni, con un utile per azione di 2,95 euro. Lo rende noto l'azienda in un comunicato.
Nello stesso periodo del 2009, il gruppo aveva fatto registrare una perdita significativa, di 2,7 miliardi di euro.
Le vendite di Renault sono cresciute del 21% a livello globale, con un fatturato che è salito a quota 19,688 miliardi di euro e un margine operativo del 4%.
Positivi anche i flussi di cassa, per 1,42 miliardi, "grazie a un maggiore introito operativo a a spese inferiori".

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS