Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il nuovo primo ministro ceco Andrej Babis.

KEYSTONE/EPA/MARTIN DIVISEK

(sda-ats)

Il presidente Milos Zeman ha nominato oggi primo ministro Andrej Babis, il leader del movimento Ano (Azione dei cittadini scontenti), vincitore delle elezioni parlamentari di ottobre.

Isolato politicamente anche per le accuse di frode che lo hanno colpito, il 63enne miliardario di origine slovacca intende dar vita ad un governo di minoranza il 13 dicembre. Il suo esecutivo sarà composto di quattordici ministri, di cui cinque rappresentanti del movimento Ano e nove indipendenti.

Il nuovo governo disporrà di 30 giorni per sollecitare la fiducia della Camera dei deputati. Per ottenerla a Babis serve la maggioranza semplice di 101 voti dei 200 deputati in tutto. Ano ha in parlamento solo 78 seggi, e Babis conta sull'appoggio esterno dei comunisti (Kscm) e dell'estrema destra della Libertà e democrazia diretta (Spd).

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS