Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Aumenti in vista per i clienti di Repower.

Nel 2016 una famiglia di quattro persone con consumo di 4500 chilowattora vedrà la bolletta lievitare del 3,5% rispetto a quest'anno, mentre le piccole economie domestiche con consumo di 1600 chilowattora pagheranno il 2,9% in più.

I prezzi dell'energia di base non subiranno rincari per tutti i prodotti e per tutte le categorie di clienti, informa l'azienda elettrica grigionese in un comunicato odierno. Aumenteranno per contro nella misura del 5% le tariffe per l'utilizzo della rete e in progressione saranno anche le tasse, che arriveranno a 1,75 centesimi centesimi al chilowattora, ossia 0,11 centesimi in più del 2015.

Repower ricorda peraltro che all'inizio di quest'anno ha esteso la fascia oraria a tariffa ridotta. Questa misura sta dando buoni risultati: da un lato infatti garantisce possibilità di risparmio per i clienti, dall'altro contribuisce all'ottimizzazione della ripartizione del carico, afferma la società poschiavina.

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

SDA-ATS