Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

POSCHIAVO GR - Repower (ex Rätia Energie) ha sofferto del rafforzamento del franco rispetto all'euro nel primo semestre 2010. La società elettrica grigionese ha registrato un calo dell'utile netto del 68%, a 18 milioni di franchi, rispetto ai primi sei mesi dell'anno scorso.
L'utile operativo prima di interessi e imposte si è contratto del 13%, a 65 milioni, ha indicato Repower oggi in una nota. Il volume d'affari ha invece fatto un balzo del 40% à 1,325 miliardi.
L'ex Rätia Energie sottolinea che oltre il 90% delle sue attività sono rimunerate in euro. la società prevede un mercato ancora difficile nel secondo semestre e si aspetta un utile annuale inferiore a quello del 2009 - 111 milioni di franchi, un record nella sua storia aziendale - a causa degli effetti dei cambi.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS