Navigation

Repower (ex Rätia Energie): utile semestrale in forte calo

Questo contenuto è stato pubblicato il 23 agosto 2010 - 08:52
(Keystone-ATS)

POSCHIAVO GR - Repower (ex Rätia Energie) ha sofferto del rafforzamento del franco rispetto all'euro nel primo semestre 2010. La società elettrica grigionese ha registrato un calo dell'utile netto del 68%, a 18 milioni di franchi, rispetto ai primi sei mesi dell'anno scorso.
L'utile operativo prima di interessi e imposte si è contratto del 13%, a 65 milioni, ha indicato Repower oggi in una nota. Il volume d'affari ha invece fatto un balzo del 40% à 1,325 miliardi.
L'ex Rätia Energie sottolinea che oltre il 90% delle sue attività sono rimunerate in euro. la società prevede un mercato ancora difficile nel secondo semestre e si aspetta un utile annuale inferiore a quello del 2009 - 111 milioni di franchi, un record nella sua storia aziendale - a causa degli effetti dei cambi.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.