Navigation

Resti umani ad Arogno, nel Luganese

Questo contenuto è stato pubblicato il 10 aprile 2012 - 16:09
(Keystone-ATS)

il ministero pubblico e la polizia cantonale ticinese comunicano che sabato scorso in località monti "Garavina", a circa 800 metri di altitudine in territorio di Arogno, nel Luganese, un escursionista ha ritrovato dei resti umani. La polizia scientifica sta effettuando opportuni accertamenti per stabilire l'identità della persona in collaborazione con il Laboratorio di antropologia e odontologia forense di Milano.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?