Navigation

Rete cure integrate: due medici su tre favorevoli al referendum

Questo contenuto è stato pubblicato il 26 settembre 2011 - 19:20
(Keystone-ATS)

Due medici su tre sono favorevoli al referendum contro le reti di cure integrate decise dal parlamento in questa sessione. È il risultato di una consultazione interna organizzata dalla Federazione dei medici svizzeri (FMH).

Stando ai dati pubblicati oggi dalla FMH - che ricalcano peraltro quelli provvisori già comunicati venerdì - ha risposto al sondaggio il 42% dei 36'000 dei membri dell'associazione; 9900 (il 66% di chi si è espresso) si sono detti d'accordo nel contestare la riforma Managed Care. L'assemblea della FMH tratterà il tema il 26 ottobre.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?