Navigation

Reti elettriche: indispensabile potenziamento, AES

Questo contenuto è stato pubblicato il 05 novembre 2012 - 11:44
(Keystone-ATS)

Per assicurare il futuro dell'approvvigionamento elettrico in Svizzera, sarà necessario un potenziamento delle reti esistenti, della produzione di energie rinnovabili e delle capacità di stoccaggio. È quanto emerge da uno studio commissionato dall'Associazione delle aziende elettriche svizzere (AES).

Per garantire l'erogazione di energia elettrica sarà inoltre indispensabile prendere in considerazione non soltanto le realtà economiche e il contesto europeo, ma anche sviluppare in maniera mirata le reti ad alta tensione e di distribuzione, indica l'AES in una nota odierna.

Nuovi impianti per la produzione di energie rinnovabili dovranno pure contribuire alla stabilità del sistema. Non dovrà inoltre venir tralasciata un'intensificazione degli scambi di corrente con l'Europa e all'interno delle frontiere europee.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo