Navigation

Riad autorizza sorvolo aerei Emirati per 'tutti Paesi'

Il premier israeliano Benjamin Netanyahu (foto d'archivio) KEYSTONE/AP/ABIR SULTAN sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 02 settembre 2020 - 14:19
(Keystone-ATS)

L'Arabia Saudita ha autorizzato il sorvolo del suo territorio da parte degli aerei degli Emirati arabi uniti verso "tutti i Paesi", e quindi anche Israele. Lo rendono noto i media statali di Riad. Per il premier israeliano Benjamin Netanyahu è un enorme passo avanti.

Il 31 agosto le autorità saudite avevano già autorizzato il sorvolo del territorio del Regno da parte del primo aereo della compagnia israeliana El Al per Abu Dhabi, dopo che Israele ed Emirati avevano firmato un accordo per la normalizzazione delle relazioni.

Il premier israeliano Benjamin Netanyahu ha commentato l'annuncio saudita definendolo "un enorme passo avanti".

"Gli aerei israeliani e quelli di tutti gli altri paesi - ha detto Netanyahu - potranno volare direttamente da Israele ad Abu Dhabi e Dubai e viceversa. I voli saranno più corti e meno cari e questo porterà ad irrobustire il turismo e a sviluppare la nostra economia". "Voglio ringraziare Jared Kushner e lo sceicco Mohammed bin Zayed per l'importante contributo odierno e ci saranno molte altre buone notizie".

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.