Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Ricerca Gb, 50% tweet misogni e sessisti scritto da donne (foto d'archivio).

KEYSTONE/AP/RICHARD DREW

(sda-ats)

Una buona metà di tutti i messaggi di tono misogino o sessista pubblicati su Twitter è scritta da donne.

Lo rivela uno studio condotto dal think tank Demos in Gran Bretagna in occasione del lancio di una campagna promossa da un gruppo di deputate guidate dalla laburista Yvette Cooper per denunciare il fenomeno crescente delle diffusione di molestie e contenuti improntati all'odio di genere sul web.

I ricercatori hanno setacciato un campione di tweet per tre settimane, inserendo due parole chiave come rivelatrici di misoginia e rintracciando almeno 10.000 messaggi a carattere sessista indirizzati a un totale di 6500 utenti. La percentuale di donne, fra i molestatori, è stata alla fine stimata con qualche sorpresa al 50%, come riportano con evidenza la Bbc e altri media britannici.

Il numero uno di Twitter, Jack Dorsey, ha da parte sua assicurato che contrastare il dilagare degli "abusi online" è oggi una priorità assoluta.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS