Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Richemont ha registrato un utile netto in aumento del 10% - a 1,185 miliardi di euro (1,46 miliardi di franchi - nel primo semestre del suo esercizio 2013/14, che chiuderà a fine marzo. Il fatturato del gruppo ginevrino attivo nei prodotti di lusso, orologi in particolare, è cresciuto del 4% a 5,324 miliardi di euro.

A livello operativo, il risultato ha tuttavia subito una evoluzione in senso opposto, diminuendo dell'1% rispetto allo stesso periodo dell'esercizio scorso, a 1,37 miliardi di euro, ha indicato Richemont in una nota diramata oggi.

Nel secondo semestre dovrebbero continuare a pesare i tassi di cambio, teme l'impresa.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS