Navigation

Richemont risale la china nel 2010/2011

Questo contenuto è stato pubblicato il 19 maggio 2011 - 08:43
(Keystone-ATS)

Buoni risultati per Richemont nell'esercizio 2010/2011, chiuso a fine marzo: il giro d'affari del gruppo ginevrino è salito di un terzo a 6,89 miliardi di euro (8,65 miliardi di franchi) e il risultato operativo è aumentato del 63% a 1,36 miliardi di euro.

Il gruppo ha anche annunciato che creerà 800 posti di lavoro supplementari in Svizzera. Le 20 fabbriche delle marche di Richemont stanno assumendo nuovo personale.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?