Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Riciclaggio denaro, nuova incriminazione per Lula

Nuovi guai giudiziari in arrivo per l'ex presidente brasiliano Lula.

KEYSTONE/EPA EFE/ANTONIO LACERDA

(sda-ats)

L'ex presidente del Brasile, Luiz Inácio Lula da Silva, condannato in primo grado per corruzione, ha ricevuto una nuova incriminazione, stavolta per riciclaggio di denaro: lo rendono noto i media brasiliani.

In base alle accuse del pubblico ministero federale di San Paolo, Lula avrebbe ricevuto un milione di reais (circa 260'000 franchi), sotto forma di donazione alla fondazione che porta il suo nome, l'Istituto Lula.

I soldi gli sarebbero stati versati per aver aiutato il gruppo brasiliano ARG ad ampliare i propri affari nella Guinea Equatoriale, in particolare usando il suo prestigio, tra il 2011 e il 2012 quando era capo di Stato, con il presidente del Paese africano, Teodoro Obiang Nguema Mbasogo.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.