L'attore francese Alain Delon, 83 anni, è stato ricoverato oggi all'Ospedale americano di Neuilly, alle porte di Parigi, per vertigini e mal di testa. Il suo entourage parla di situazione non preoccupante.

I disturbi, si apprende, sono probabilmente dovuti all'aritmia cardiaca di cui soffre da tempo Delon, che ha bisogno "di fare delle analisi per precauzione", ma sarà presto dimesso.

L'attore, uno degli ultimi mostri sacri francesi, ha ricevuto all'ultimo Festival di Cannes una Palma d'oro d'onore dalla figlia Anouchka. Emozionatissimo, ha pronunciato sul palco un discorso piuttosto cupo, parlando fra l'altro di "un omaggio postumo fatto a un vivente".

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.