Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il comandante della polizia vallesana Christian Varone è rientrato in Svizzera. Dopo essere stato arrestato venerdì scorso in Turchia, è atterrato questa sera all'aeroporto di Zurigo-Kloten, ha constatato l'ats.

Varone - liberato ieri - era stato arrestato mentre si apprestava a prendere l'aereo per tornare in Svizzera, dopo una vacanza con la famiglia in Turchia. Nei suoi bagagli è stato rinvenuto un ciottolo che sarebbe stato raccolto su un sentiero, ai margini di un sito archeologico. La procura di Antalya lo accusa di tentato furto di beni culturali turchi.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS