Navigation

Riesumata la salma si Arafat per stabilire se sia stato avvelenato

Questo contenuto è stato pubblicato il 27 novembre 2012 - 07:10
(Keystone-ATS)

Otto anni dopo la morte, il corpo di Yasser Arafat è stato riesumato oggi per consentire ad esperti svizzeri, francesi e russi di effettuare il prelievo di alcuni campioni di tessuto e stabilire se lo storico leader palestinese sia stato avvelenato con il polonio.

L'intervento, che fa seguito all'apertura di un'inchiesta in Francia per omicidio, sulla base di una denuncia depositata dalla vedova, Souha Arafat, dovrebbe durare "qualche ora", secondo il presidente della commissione d'inchiesta palestinese Taoufiq Tiraoui.

Gli esperti preleveranno dei campioni sul tessuto, poi la tomba sarà richiusa nel corso di una cerimonia militare per "rispetto a colui che è un simbolo per il popolo palestinese e per il mondo intero", secondo M.Tiraoui.

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?