Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Fatturato in calo del 10% per Rieter nel 2015 rispetto all'anno prima, a 1,04 miliari di franchi. Il fabbricante zurighese di macchine tessili ha sofferto nel comparto principale macchine e sistemi, con un crollo delle vendite del 18%.

Questo comparto ha realizzato l'anno scorso un fatturato di 702,3 milioni di franchi, contro gli 853,5 milioni del 2014, ha indicato oggi il gruppo con sede a Winterthur (ZH).

Le nuove commesse ammontavano a fine anno a 801,6 milioni di franchi, in calo del 30% rispetto a fine 2014 e addirittura del 45% nel comparto macchine e sistemi.

Per tentare di invertire rotta, Rieter ha annunciato il 20 ottobre la soppressione di 150 degli 855 posti di lavoro sul suo sito storico di Winterthur. L'obiettivo è di ridurre i costi di 15-20 milioni di franchi a partire dal 2017.

Rieter non avanza per il momento previsioni sull'esercizio in corso. Il gruppo pubblicherà i risultati il 15 marzo prossimo.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


Sondaggio svizzeri all'estero

Sondaggio

Cari svizzeri all'estero, le vostre opinioni contano

Sondaggio

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS