Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

La visita di Doris Leuthard a Emmanuel Macron è stata rinviata per motivi di legati all'agenda

KEYSTONE/JEAN-CHRISTOPHE BOTT

(sda-ats)

Il presidente francese Emmanuel Macron non riceverà la presidente della Confederazione Doris Leuthard lunedì prossimo a Parigi come previsto. Le autorità francesi hanno spostato l'incontro a una data ulteriore per motivi legati all'agenda.

Il responsabile dell'informazione del Dipartimento federale dell'ambiente, dei trasporti, dell'energia e delle comunicazioni (DATEC), Dominique Bugnon, ha confermato all'ats una notizia in tal senso pubblicata oggi dai quotidiani Tages-Anzeiger e Bund. Il dipartimento diretto dalla Leuthard è ora in contatto con Parigi per trovare una nuova data.

Alla domanda se l'arrivo di Macron a Losanna l'11 luglio per sostenere la candidatura di Parigi alle Olimpiadi del 2024 possa essere un momento opportuno per un incontro tra i due statisti, Bugnon non ha voluto fare commenti.

La prevista visita della presidente della Confederazione a Parigi è stata verosimilmente annullata poiché coincide con il discorso che il presidente francese terrà davanti al Parlamento riunito in Congresso a Versailles.

L'annullamento di un viaggio presidenziale non è un fatto insolito, ha aggiunto Bugnon. È tra gli auspici della Svizzera incontrarsi il più rapidamente possibile con un nuovo capo di Stato di un Paese vicino. Per questo si tenterà di fissare una data ulteriore con lo staff di Emmanuel Macron.

Il 16 giugno scorso era stato il quotidiano economico romando L'Agefi ad annunciare la prossima visita di Doris Leuthard a Parigi. Il DATEC aveva poi confermato l'informazione, ma non aveva ancora annunciato i dettagli dell'incontro. Secondo L'Agefi, i due presidenti avrebbero affrontato questioni che riguardano la fiscalità e diversi temi bilaterali di attualità.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS