Tutte le notizie in breve

La riparazione dei danni causati dai castori alle infrastrutture deve essere finanziata dalla Confederazione e dai Cantoni, secondo la Commissione dell'ambiente del Consiglio degli Stati.

La commissione è tornata ad occuparsi dell'iniziativa cantonale turgoviese "Modificare la legge sulla caccia per prevedere il risarcimento dei danni causati dai castori alle infrastrutture" dopo la decisione del Consiglio nazionale di dare seguito al testo. In seconda lettura, ha deciso - con 6 voti contro 3 e un'astensione - di allinearsi alla posizione della Camera del popolo.

Secondo la maggioranza della commissione, le misure di prevenzione sono importanti, tuttavia essa ritiene che l'ente pubblico debba intervenire a coprire i costi causati dall'azione del castoro in qualità di specie protetta. Una minoranza respinge invece l'iniziativa cantonale.

SDA-ATS

 Tutte le notizie in breve