Navigation

Risparmio energetico: 19 milioni per tanti progetti

Questo contenuto è stato pubblicato il 28 giugno 2013 - 11:10
(Keystone-ATS)

Anche quest'anno, per la quarta volta, sono state organizzate gare pubbliche per progetti e programmi volti a risparmiare energia elettrica nel settore industriale, dei servizi e nelle economie domestiche. L'Ufficio federale dell'energia (UFE) mette a disposizione 19 milioni di franchi, ma le richieste sono tante.

I fondi sono stati aggiudicati a 35 progetti e 23 programmi, ma presso l'agenzia ProKilowatt sono stati inoltrati 50 progetti e 43 programmi.

Il ventaglio delle tematiche su cui vertono i progetti si estende dall'ammodernamento e dall'ottimizzazione dell'illuminazione stradale e dei sistemi di illuminazione delle aziende e degli impianti di refrigerazione (freecooling) e di aerazione, al rinnovo di sistemi per la produzione di acqua calda, all'aumento dell'efficienza di sistemi di propulsione meccanica (pompe e motori), agli impianti ORC per la produzione di energia elettrica da calore residuo fino a progetti di ottimizzazione dell'esercizio.

: i fondi sono stati aggiudicati ai progetti o programmi che presentavano il miglior rapporto costi-benefici, vale a dire a quelli caratterizzati dal minor costo per chilowattora risparmiato.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo