Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Rocambolesco incidente stradale a Torino, protagonista un automobilista ubriaco che aveva appena rubato una vettura carica di contenitori di vernice bianca. L'uomo, fermato ad un normale controllo stradale, invece di fornire i documenti ha rimesso in moto e si è dato alla fuga, cercando anche di investire un agente.

La polizia stradale lo ha immediatamente inseguito a sirene spiegate per le vie della città. L'inseguimento si è concluso così: l'automobilista in fuga, nel tentativo di cambiare repentinamente direzione, ha perso il controllo dell'auto e all'altezza di Piazza Vittorio è andato a sbattere contro il cordolo del marciapiedi.

All'urto, i contenitori di vernice sono come esplosi, e la vernice bianca lo ha completamente ricoperto. L'uomo però non si è perso d'animo: è sceso dall'auto e, completamente ricoperto di vernice bianca, è fuggito a piedi, tra lo stupore dei passanti, nella improbabile speranza di confondersi tra la folla. La fuga è durata pochi minuti: gli agenti lo hanno fermato e arrestato. È risultato positivo, ben oltre la soglia consentita, al test sull'alcol.

SDA-ATS