Navigation

Roche, via libera a nuovo test coronavirus, verifiche in massa

Importante passo aventi del settore diagnostica di Roche. KEYSTONE/URS FLUEELER sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 13 marzo 2020 - 09:27
(Keystone-ATS)

Le autorità americane hanno concesso l'autorizzazione con procedura d'emergenza a un test per il coronavirus sviluppato da Roche che permetterà a ospedali e laboratori di sottoporre a verifica anche grandi quantità di campioni, ottenendo risultati in tre ore e mezza.

Il via libera della Food and Drug Administration (FDA) statunitense rende disponibile il test anche su tutti i mercati che accettano il marchio CE, indica il gruppo farmaceutico renano in un comunicato odierno.

"Con il nuovo test si potrà sottoporre a verifica molti più pazienti in un lasso di tempo minore", spiega Thomas Schinecker, responsabile del comparto diagnostica di Roche, all'agenzia Awp. Questo è importante per separare le persone infette da quelle sane: "un passo importante per far sì che il virus non si propaghi così velocemente".

L'azienda metterà a disposizione diversi milioni di test al mese e si dice pronta ad operare fino ai limiti delle sue capacità produttive. Schinecker non ha voluto rilasciare commenti sugli aspetti finanziari.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.