Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Roche rileva il gruppo danese Santaris Pharma per 250 milioni di dollari (circa 227 milioni di franchi) in contanti, cui si aggiungono ulteriori versamenti per al massimo 200 milioni di dollari in caso di raggiungimento di determinati obiettivi. Con questa acquisizione il colosso farmaceutico basilese vuole accelerare la ricerca e lo sviluppo di medicamenti che si basano su molecole di acido ribonucleico (RNA), utilizzate per trattare malattie difficilmente curabili come i tumori.

Santaris, fondata nel 2003, ha svolto un lavoro da pioniere in tale ambito, scrive Roche in un comunicato diffuso in serata, in cui precisa che l'operazione dovrebbe essere conclusa ancora questo mese. Il gruppo renano prevede di mantenere il sito di Santaris in Danimarca e di rinominarlo in "Roche Innovation Center Copenhagen".

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS