Navigation

Rohani, con Biden possibili rapporti come prima di Trump

Il presidente iraniano Hassan Rohani KEYSTONE/EPA PRESIDENTIAL OFFICIAL WEBSITE/PRESIDENTIAL WEBSITE sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 25 novembre 2020 - 14:28
(Keystone-ATS)

L'Iran e gli Usa possono "facilmente" tornare ai rapporti che esistevano prima dell'elezione alla Casa Bianca di Donald Trump, cioè all'epoca dell'amministrazione Obama che firmò con Teheran l'accordo sul nucleare. Lo ha detto il presidente iraniano Hassan Rohani.

L'amministrazione di Joe Biden, ha affermato Rohani, dovrebbe "compensare per le politiche sbagliate" di Trump. "In tal caso - ha aggiunto - Teheran e Washington potranno cambiare completamente la situazione e avviare un nuovo cammino in tutti i campi".

Ieri la Guida suprema iraniana, Ali Khamenei, aveva espresso invece un parere negativo sulla possibilità di tornare in tempi brevi a negoziati con gli Stati Uniti. "Le sanzioni contro l'Iran - aveva affermato Khamenei - sono un'amara realtà e un crimine degli Stati Uniti e dei loro alleati europei, quindi non possiamo sperare in loro, perché sono ostili nei nostri confronti. Tenere colloqui con questi Paesi non darà frutti".

Condividi questo articolo