Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il presidente iraniano Hassan Rohani afferma che i musulmani devono migliorare l'immagine dell'Islam, che è stata offuscata dalla violenza di gruppi intransigenti come l'Isis. Lo riportano i media internazionali, citando l'agenzia Reuters.

"Il nostro dovere più grande oggi è correggere l'immagine dell'Islam nell'opinione pubblica mondiale", ha detto domenica Rohani durante una conferenza sulla unità islamica a Teheran trasmessa dalla tv di Stato.

Il presidente iraniano ha sottolineato come i principi islamici si oppongano alla violenza e all'estremismo di gruppi come l'Isis, derivanti da "ristrettezza mentale e mancanza di moderazione".

Rohani ha criticato poi i Paesi musulmani per "essere in silenzio di fronte a tutte le uccisioni e lo spargimento di sangue" in Siria, Iraq e Yemen.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS