Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

È previsto per il 12 novembre il primo atterraggio mai tentato su una cometa, quando la sonda europea Rosetta, con il suo lander Philae, si poserà sulla cometa 67P/Churyumov-Gerasimenko. Lo ha deciso l'Agenzia Spaziale Europea (Esa)

L'agenzia conferma i due possibili siti di approdo: il principale indicato con la lettera J e quello di 'riserva' indicato con la lettera C. Il 14 ottobre, spiega l'Esa, sarà confermato definitivamente il sito, quando saranno disponibili ulteriori dati ad alta risoluzione della superficie della cometa.

Sempre il 14 ottobre (o in quella settimana) l'Esa lancerà un concorso pubblico per dare un nome al sito di atterraggio.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS