La coalizione guidata dal Fronte Patriottico Ruandese (RPF), il partito del presidente Paul Kagame, è in largo vantaggio con il 76% dei voti alle elezioni parlamentari in Ruanda, secondo i risultati parziali annunciati dalla Commissione elettorale nazionale (NEC).

Secondo i risultati parziali, che si basano su tre quarti dei voti, riferisce il il presidente della NEC, Kalisa Mbanda, il Partito Socialdemocratico (PSD) ha ricevuto il 13% e il Partito Liberale il 9,4%. Mentre il PS-Imberakuri e quattro candidati indipendenti hanno ricevuto meno dell'1% dei voti ciascuno.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.