Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

BERNA - Rudolf Matter sarà il primo direttore generale della Radio e della televisione svizzero tedesche. Il Consiglio d'amministrazione della SRG SSR idée suisse lo ha nominato oggi alla guida della nuova azienda "Schweizer Radio und Fernsehen" (SRF).
Il basilese di 56 anni, che assumerà la nuova carica all'inizio dell'anno prossimo, è stato scelto per la sua lunga esperienza editoriale e manageriale in materia di radio, televisione e internet, sottolinea un comunicato odierno della SSR. Sempre il primo gennaio sarà presentato il nuovo logo SRF.
Rudolf Matter, laureato in storia, scienze del giornalismo e filosofia, ha iniziato la sua carriera giornalistica nel 1974 come redattore della "Basler National-Zeitung". Due anni dopo ha cominciato a collaborare con la tv svizzero tedesca SF come redattore, produttore e presentatore del telegiornale.
Attualmente Matter è caporedattore della radio svizzero tedesca SR DRS e - insieme a Hansruedi Schoch, caporedattore della SF - co-capoprogetto di "Convergenza dei media nella SSR", il piano inteso a unificare Schweizer Radio DRS e Schweizer Fernsehen.

SDA-ATS