Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Sono 80.000 i soldati russi impegnati nelle manovre militari straordinarie lanciate nei giorni scorsi nell'Artico e in altre zone della Russia. Lo riferisce il capo di Stato maggiore russo Valeri Gherasimov precisando che nelle esercitazioni sono anche impiegati 220 tra aerei ed elicotteri. Il 16 marzo il ministro della Difesa Serghiei Shoigu aveva annunciato esercitazioni con 38.000 militari, 41 navi da guerra, 15 sommergibili e 110 aerei ed elicotteri.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS