Tutte le notizie in breve

Roskomnadzor, l'ente russo preposto al controllo dei mass media e delle comunicazioni, ha ricevuto l'ordine di bloccare le pagine web che promuovono le manifestazioni non autorizzate che sarebbero in programma per domenica prossima a Mosca. Lo scrive il Moscow Times.

La scorsa domenica diverse migliaia di persone hanno manifestato contro la corruzione in molte città russe in cortei non autorizzati organizzati dal blogger anti-Putin Alexiei Navalni e terminati con centinaia di fermi.

Le possibili proteste del 2 aprile sarebbero però organizzate da "giovani comuni studenti di Mosca" che sostengono di non avere nulla a che fare con Navalni (adesso in cella per una condanna a 15 giorni di carcere giudiziario dopo le recenti manifestazioni). Questo pomeriggio erano circa 2.000 le persone che si erano annunciate per partecipare al corteo studentesco.

SDA-ATS

 Tutte le notizie in breve