Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Roskomnadzor, l'ente russo preposto al controllo dei mass media e delle comunicazioni, ha ricevuto l'ordine di bloccare le pagine web che promuovono le manifestazioni non autorizzate che sarebbero in programma per domenica prossima a Mosca. Lo scrive il Moscow Times.

La scorsa domenica diverse migliaia di persone hanno manifestato contro la corruzione in molte città russe in cortei non autorizzati organizzati dal blogger anti-Putin Alexiei Navalni e terminati con centinaia di fermi.

Le possibili proteste del 2 aprile sarebbero però organizzate da "giovani comuni studenti di Mosca" che sostengono di non avere nulla a che fare con Navalni (adesso in cella per una condanna a 15 giorni di carcere giudiziario dopo le recenti manifestazioni). Questo pomeriggio erano circa 2.000 le persone che si erano annunciate per partecipare al corteo studentesco.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS