Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il presidente russo Vladimir Putin ha divorziato, dopo averne dato annuncio lo scorso giugno in comune accordo con l'ormai ex moglie Liudmila: lo ha confermato il Cremlino. "Questo significa che il divorzio è avvenuto", ha spiegato il portavoce, Dmitri Peskov, all'agenzia Itar-Tass che aveva chiesto lumi sulla scomparsa della consorte dalla biografia ufficiale di Putin sul sito del Cremlino.

Una cancellazione che precede quella sulla imminente dichiarazione dei redditi del presidente russo, che non dovrà più dichiarare i redditi dell'ex moglie.

La coppia aveva annunciato l'intenzione di divorziare il sei giugno 2013, in una intervista tv durante l'intervallo di un'opera teatrale. Da alcuni anni le indiscrezioni attribuiscono a Putin una relazione con l'ex campionessa olimpica di ginnastica, Alina Kabaieva, che gli avrebbe dato anche due figli. Entrambi hanno sempre negato tutto.

SDA-ATS