Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Fino a 90 persone potrebbero essere rimaste intrappolate sottoterra a causa di un crollo nella miniera di carbone Severnaia, vicino alla città di Vorkuta, nell'Artico russo.

Lo riporta la Tass citando il dipartimento regionale del ministero delle Emergenze russo. Le operazioni di evacuazione sono in atto. Al momento non ci sono notizie di eventuali vittime.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS