Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Russia: Daghestan, almeno sei morti in attentato suicida

MOSCA - Almeno sei poliziotti sono morti e altri 14 sono rimasti feriti in un attentato suicida compiuto oggi a Makhachkalà, la capitale del Daghesan, repubblica del Caucaso russo al confine con la Cecenia. Lo hanno reso noto le agenzie russe.
Obiettivo dell'attentato è stato un posto di polizia della capitale daghestana Makhachkalà. Come hanno riferito le agenzie, stamane intorno alle 8 locali (6 svizzere) un attentatore suicida a bordo di un'auto Nivà ha tentato di penetrare nel territorio della postazione di polizia, ma è stato bloccato all'ingresso dagli agenti di guardia. E' stato allora che il kamikaze si è fatto esplodere, saltando in aria con la sua auto.
La potente deflagrazione ha causato una voragine profonda un metro e larga due. Il bilancio di sei morti e 14 feriti è ancora provvisorio, e potrebbe aggravarsi dal momento che molti dei feriti sono in condizioni molto gravi.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.