Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Russia: decimo anniversario della strage di Beslan

Grande partecipazione popolare alle cerimonie di commemorazione nel decimo anniversario della strage di Beslan. Più di 3.000 persone, secondo quanto riferiscono le autorità locali, hanno ricordato oggi, posando fiori e candele, l'assedio alla scuola numero uno nella città dell'Ossezia del nord, che durò tre giorni e si concluse con la morte di 334 persone, tra cui 186 bambini.

Era il primo settembre del 2004 quando un commando composto da oltre 30 terroristi ceceni assaltò la scuola, prendendo in ostaggio per 52 ore più di 1.100 persone, tra professori, alunni e genitori. Il 3 settembre le forze di sicurezza russe fecero irruzione nell'edificio e gli scontri tra i terroristi e i militari si conclusero con la morte di centinaia di ostaggi.

Nell'ambito delle commemorazioni della strage si terrà anche una cerimonia religiosa e saranno lanciati 334 palloncini bianchi in ricordo delle vittime.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.