Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Due esplosioni hanno provocato crolli e incendi nella miniera di Severnaya, a Vorkuta, piccola cittadina mineraria nella repubblica di Komi, nell'Artico. Il ministero per le Emergenze ha confermato la morte di 4 persone, mentre altri 26 minatori risultano dispersi.

Le autorità hanno dichiarato lo stato di emergenza regionale e da Mosca sono stati inviate 70 squadre (oltre 300 persone in tutto) per partecipare alle operazioni di soccorso.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.








swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS