Doppia "deblacle" per l'industria spaziale russa oggi. L'incidente del razzo che doveva mettere in orbita un satellite messicano è infatti stato preceduto dal fallito tentativo di correggere l'orbita della stazione spaziale internazionale (Iss).

I motori della navicella Progress M-26M attraccata alla Iss non si sono accesi, come riferiscono le agenzie russe.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.