Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

È un generale di polizia in pensione la nuova incaricata per i diritti umani presso il Cremlino: Tatiana Moskalkova, deputata di Russia Giusta, è stata eletta stamattina dal Parlamento (Duma).

"Oggi - ha detto nel suo intervento alla Duma - il tema della tutela dei diritti umani è usato dalle strutture occidentali come arma per ricattare, speculare, minacciare, cercare di destabilizzare e esercitare pressione sulla Russia". Moskalkova sostituisce Ella Pamfilova, diventata presidente della Commissione elettorale centrale.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS