Oltre 5000 persone hanno partecipato oggi alla cerimonia funebre in ricordo delle 36 persone morte a fine febbraio in una serie di esplosioni nella miniera Severnaia di Vorkutà, nell'Artico russo.

Secondo la Tass, che cita le autorità locali, la cerimonia civile si è svolta al Palazzo della Cultura di Vorkutà con i ritratti dei 26 minatori i cui corpi non sono ancora stati recuperati e sei bare.

Per spegnere le fiamme ancora accese nelle profondità della terra, la miniera sarà riempita d'acqua.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.