Navigation

Russia: incendio su grattacielo Mosca

Questo contenuto è stato pubblicato il 02 aprile 2012 - 21:53
(Keystone-ATS)

Un incendio è scoppiato in cima ad uno dei grattacieli di Moscow City, la cittadella finanziaria nel centro della capitale russa. Le fiamme sono divampate per cause ancora ignote tra il 66/0 e il 67/0 piano della torre orientale del complesso "Federazione", un grattacielo in costruzione che dovrà raggiungere i 360 metri di altezza.

Al momento dell'incendio 14 persone si trovavano ai piani più alti dell'edificio: sono stati tutti evacuati e tra loro non si registra alcun ferito, ha constatato l'ANSA sul posto.

Moscow City è un progetto faraonico con cui Mosca intende creare la sua cittadella finanziaria. I grattacieli sono adibiti in parte a uffici, in parte ad abitazione. Molti i ristoranti e i locali presenti all'interno del complesso.

Una grande massa di fumo si è diffusa nella zona, lungo il Kutuzovski Prospekt, ad un chilometro dalla Casa Bianca, la sede del governo russo.

Sul posto sono giunte 20 brigate dei vigili del fuoco, ma il rogo, visto dove si trova, può essere contrastato solo dal cielo. Due elicotteri Ka-32 sono all'opera.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?