Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

MOSCA - Gli archivi di Stato russi hanno messo in rete, per volontà del presidente Dmitri Medvedev, una serie di documenti sull'eccidio staliniano di 22 mila ufficiali polacchi a Katyn, vicino a Smolensk, nel 1940. Lo riferiscono media russi.

SDA-ATS