Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Nadezhna Tolokonnikova, la leader delle Pussy Riot, sarà trasferita in un'altra colonia penale: lo hanno reso noto - dopo l'annuncio della ripresa dello sciopero della fame - le autorità carcerarie, precisando che è stata accolta la sua richiesta per motivi di incolumità personale. Lo riferisce Itar-Tass.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS