Navigation

Russia: migliaia fan Putin a S. Pietroburgo e in altre città

Questo contenuto è stato pubblicato il 18 febbraio 2012 - 14:41
(Keystone-ATS)

"No alla rivoluzione arancione in Russia": è uno degli slogan della manifestazione pro Putin svoltasi nel cuore di San Pietroburgo, la più grande tra quelle tenutesi oggi in Russia per sostenere la candidatura del capo del governo alle presidenziali del 4 marzo: 60 mila partecipanti, secondo la polizia, mentre per Radio Eco di Mosca erano circa 20 mila.

Gran parte degli slogan erano contro le rivolte e a favore della stabilità, della "grande Russia" e di Putin "il nostro garante". Per la prima volta alcuni oppositori si sono mescolati ai fan del premier esibendo poster anti Putin.

Analoghe manifestazioni di massa filo Putin si sono svolte in molte città russe: 12 mila a Khabarovsk e 3.000 a Vladivostok, in estremo oriente russo, 8.500 a Nizhni Novgorod, 7.000 a Irkutsk, in Siberia, 7.000-10.000 a Novosibirsk, sempre in Siberia, 10.000 a Volgograd e 2.000 a Stavropol (Russia meridionale), secondo i dati della polizia.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?