Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il sistema di difesa missilistico russo in procinto di essere venduto ai sauditi.

KEYSTONE/AP Russian Defense Ministry Press Service/VADIM SAVITSKY

(sda-ats)

Russia e Arabia Saudita firmeranno "nel prossimo futuro" un contratto per le forniture a Riad dei sistemi missilistici russi S-400: lo ha dichiarato il consigliere del Cremlino per la cooperazione tecnico-militare Vladimir Kozhin.

Stando ai media, l'Arabia Saudita sarebbe interessata ad acquistare missili per quattro divisioni.

Kozhin ha poi sottolineato che Mosca sta fornendo i missili S-400 alla Cina, con cui un contratto in tal senso è stato siglato nell'aprile del 2015, e che poi sarà il turno della Turchia.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS