Tutte le notizie in breve

L'oppositore russo Alexei Navalny (foto d'archivio).

KEYSTONE/AP/DENIS TYRIN

(sda-ats)

L'oppositore russo Alexei Navalny è stato nuovamente aggredito. Uno sconosciuto gli ha gettato in faccia del disinfettante verde ed è fuggito.

Questa volta però il disinfettante è finito nell'occhio destro del blogger anti-Putin che è stato costretto a farsi medicare in ospedale.

"Mi hanno gettato in faccia del disinfettante verde mentre uscivo dall'ufficio", ha scritto Navalny su Twitter, dove ha postato alcune foto di lui con il viso verde dopo l'aggressione.

"La cosa più schifosa - ha proseguito - è che il disinfettante è stato gettato proprio nell'occhio destro, che ora è tutto verde. Sia la pupilla sia la cornea". Poi, sempre su Twitter, il dissidente ha aggiornato sulla situazione: "L'ambulanza è arrivata, hanno guardato il mio occhio e hanno detto che mi portano in ospedale. Mi hanno bendato come se fossi un ferito grave".

SDA-ATS

 Tutte le notizie in breve