Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Tre navi lanciamissili della flottiglia russa del Mar Caspio hanno iniziato delle esercitazioni "tattiche". Lo fa sapere il distretto militare meridionale, citato dalle agenzie.

I militari si eserciteranno ad affrontare l'uso di armi di distruzione di massa da parte del nemico e la minaccia di armi chimiche, nucleari e batteriologiche.

Nelle scorse settimane le autorità di Mosca avevano annunciato che le navi della Marina militare russa nel Mar Caspio hanno lanciato missili contro i jihadisti in Siria.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS