Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

La Russia celebra oggi la festa dell'unità nazionale (Den' Narodnogo Edinstva): una ricorrenza istituita da Putin nel 2005 e che di fatto rimpiazza la festa della rivoluzione di epoca sovietica, che cadeva il 7 novembre.

La nuova ricorrenza celebra la liberazione di Mosca dagli invasori polacchi e lituani avvenuta nel 1612 per opera delle milizie comandate da Minin e Pozharskij.

Vladimir Putin deporrà una corona di fiori davanti al monumento in bronzo a Minin e Pozharskij nella Piazza Rossa durante una cerimonia a cui parteciperà anche il patriarca di Mosca Kirill.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS