Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il media indipendente russo RBK sarebbe stato acquistato dall'oligarca Grigory Berezkin. Berezkin, che già possiede i quotidiani Komsomolskaya Pravda e Metro di Russia, ha firmato l'accordo con il proprietario attuale Mikahil Prokhorov.

Lo riporta il canale televisivo Dozhd. Berezkin non ha confermato l'informazione, mentre i rappresentanti di Prokhorov si sono rifiutati di commentare.

RBK è finita tempo fa nel mirino del Cremlino per una serie di articoli sul caso dei Panama Papers e altre inchieste sui famigliari di Putin. Berezkin è considerato un editore non ostile al Cremlino.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS